11/02/2013

Comunicato Stampa – M’Illumino di Meno 2013

 L’Associazione Don Chisciotte rinnova per il terzo anno consecutivo la sua adesione a “M’illumino di meno”, la Festa del Risparmio Energetico promossa dal programma radiofonico “Caterpillar” di Radio2, per sensibilizzare l’opinione pubblica su un utilizzo più responsabile delle risorse energetiche e ambientali. Quest’anno la Comunità di M’illumino di meno ha scelto di “salire” in campo e, sulla scia dello slogan “Io voto M’illumino di Meno”, ha deciso di proporre una campagna elettorale alternativa, anche a livello europeo, per promuovere la razionalizzazione dei consumi energetici, la riduzione degli sprechi, la produzione di energia pulita ed una mobilità sostenibile.

L’Associazione Don Chisciotte rinnova a tutti l’invito, per venerdì 15 febbraio, a ridurre il consumo energetico anche con piccoli gesti, come quello di spegnere tutti gli elettrodomestici in stand-by, ad esempio televisori o forni a microonde. Sprecare meno energia è il primo passo per essere meno dipendenti dal petrolio ed in definitiva il primo passo per essere più liberi e sereni in un ambiente pulito.

Nell’ambito dell’iniziativa, visto anche il positivo riscontro delle precedenti edizioni, Don Chisciotte ripropone una cena a Lume di Candela con cibi a ‘filiera corta’ e a basso impatto ambientale. Venerdì 15 febbraio alle 20.30 la sede dell’Associazione sarà aperta per accogliere tutti coloro che vorranno parteciparvi e per condividere l’interesse e l’impegno ad un uso consapevole e ragionato delle risorse.

Sinalunga, lì 11 Febbraio 2013

 

M’ILLUMINO DI MENO 2013

Anche quest’anno la nostra associazione rinnova l’adesione a “M’Illumino di Meno”, la grande festa del risparmio energetico promossa dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Radio2.
Dalle ore 18, presso la nostra sede in Via Salerno 10, gruppo d’ascolto della trasmissione in diretta dedicata all’evento.
Alle ore 20,30 cena sociale al LUME DI CANDELA, dove i partecipanti verranno invitati ad aderire a questo “silenzio energetico” rendendo visibile la loro attenzione al tema delle sostenibilità.

http://caterpillar.blog.rai.it/milluminodimeno/

L’AGENDINA VERDE DI M’ILLUMINO DI MENO 2013

1 non c’è efficienza energetica senza ricerca. Più ricerca green = più lavoro
2 taglio emissioni: meno carbone, più energia rinnovabile
3 non lasciamo la pacchia del sole agli amici tedeschi
4 non buttiamo l’energia, cambiamo la rete di distribuzione
5 crediamoci: il nostro futuro è la green economy
6 vietato sprecare
7 ristrutturare e costruire eco-sostenibile
8 città civile
9 se non dividi la spazzatura bene sei ……..!
10 anche a piedi e in bici

IL DECALOGO DI M’ILLUMINO DI MENO
Buone abitudini per la giornata di M’illumino di Meno (e anche dopo!)

1. spegnere le luci quando non servono
2. spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici
3. sbrinare frequentemente il frigorifero; tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare l’aria
4. mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola
5. se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre
6. ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria
7. utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne
8. non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni
9. inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni
10. utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa lo stesso tragitto.